“Il diritto di essere donna”: al Castello San Giorgio arriva la storia di Filomena Lamberti

LA SPEZIA- Sabato 13 aprile alle ore ore 16:00 presso il Museo del Castello di San Giorgio in Via XXVII Marzo si terrà  l’incontro  “Il diritto di essere donna“,  con Filomena Lamberti, nota al grande pubblico  per le sue interviste a  “Le Iene” su Mediaset e  “Amore criminale” sulla Rai. La donna simbolo di coraggio, sfigurata nel 2012 dal marito con l’acido, racconterà  la sua storia che non parla solo di dolore, ma di riscatto e libertà.

L’evento  organizzato e promosso dal Consiglio Direttivo dell’associazione CA.TE.RI.NA. in collaborazione con i Servizi Culturali della Spezia, vuole essere un importante momento di sensibilizzazione  contro la violenza sulle donne e il femminicidio  .

A seguire sarà presentato il  libro “Un’altra vita” edito da Spaziodonna,  non un romanzo, ma la forza  di testimoniare tutta la violenza e la sopraffazione subite e il coraggio di riprendere in mano la propria vita e andare avanti.  Spaziodonna è un’associazione  nata  a Salerno nel 1978 a sostegno della donna. Nel 1992 viene attivato il  Centro Antiviolenza di Spaziodonna che fa parte della Rete Regionale e della Rete Nazionale dei Centri Antiviolenza  e  “linearosa” un numero telefonico a disposizione delle donne che subiscono  violenza, collegato al numero nazionale 1522, contro la violenza di genere.

Con Filomena Lamberti  ci saranno la Presidente dell’Associazione Spaziodonna  Vilma De Sario Tabano   e Fausta Angrisani – psicoterapeuta e operatrice del C.A.V. Linearosa. Modera l’incontro Jenny Fumanti coordinatrice nazionale dell’associazione  CA.TE.RI.NA.

L’ingresso è libero. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Per info: 0187-751142  Museo del Castello San Giorgio.

 

Advertisements