Spezia, le palle… girano! Da Foggia senza il giusto

FOGGIA- Era destino che “reIemmello facesse prima o poi perdere lo Spezia, da avversario e finalmente ci siamo tolti questo peso che francamente avremmo fatto a meno di vedere… Ma lo Spezia a Foggia è stato derubato, o semplicemente non ha avuto quanto meritava sul campo, in termini di sanzioni sportive da parte del direttore di gara e i suoi collaboratori: gol annullato per dubbio ma veramente dubbio fuorigioco ai danni di Okereke e una mano di troppo nettamente vista in area da tutti tranne che da chi deve decretare il penalty. Pazienza tanta, sportività poca se poi è vero che alla fine gli episodi si dovrebbero compensare. Comunque aquilotti un po’ sotto tono e questo non deve giustificare gli errori arbitrali quindi ripartire subito è l’imperativo di tutti. Domenica arriva al “Picco” l’Ascoli che all’andata ci fece fare una brutta figura quindi va posto rimedio subito, con tanta determinazione e concretezza. Forza aquilotti, il cammino verso i playoff è ancora tutto da giocare e da conquistare, sperando che “orrori arbitrali” sulla nostra strada se ne incrocino il meno possibile.

(Cristiano Sturlese)

Advertisements