Amministrative Arcola 2, il Partito Comunista non accetta la candidatura di Monica Paganini

ARCOLA- Anche ad Arcola, come in altri Comuni prossimi al voto, da parte del PD e di altre forze politiche che non hanno perso il coraggio di chiudere certi accordi, nessuna volontà di costruire un progetto serio che possa garantire un percorso condiviso.
A farla da padrone è ancora l’opportunismo che porta ad una candidatura come quella di Monica Paganini che, per sua storia personale e per quello che rappresenta, da Comunisti, non possiamo assolutamente considerare accettabile. Una candidatura che riteniamo non plausibile per una lista che intenda definirsi di sinistra. Non è questo il metodo, non sono queste le caratteristiche del candidato da cui la sinistra dovrebbe ripartire per dare una prospettiva agli Arcolani.
(Partito Comunista Italiano)
Advertisements