Antonio Parrillo: “Arcola, oggi si contano i danni del maltempo”.

ARCOLA- Oggi si contano i danni del maltempo che ha colpito ieri il nostro territorio. Nuovamente esplode la rabbia dei cittadini , che ogni qualvolta la situazione meteorologica è critica torna a fare i conti con allagamenti di attività e abitazioni, senza contare i disagi sulla viabilità . Da anni il nostro Comune non risponde ai richiami dei suoi residenti, che più volte hanno esposto la necessità di avere un azione concreta , finalizzata ad evitare queste situazioni frustranti che portano alla esasperazione .. e fa emergere in maniera evidente ed ingiustificabile il modus operandi che porta a galla l’incapacità, la negligenza di un Comune che dovrebbe dare la priorità alla messa in sicurezza del suo territorio , applicando almeno il buon senso , mantenendo la pulizia di canali e tombini… provvedendo, anche ad una seria e definitiva risoluzione di continui allagamenti dei sottopassaggi che impediscono i collegamenti tra il ponte e la zona industriale … tutto questo è possibile se si vuole, ma questa Amministrazione evidentemente non è in grado di fare e voler fare ,allora i cittadini di questo comune dirotteranno il loro sguardo altrove quando sarà il momento, cercheranno un Amministrazione che abbia veramente a cuore le priorità dei suoi cittadini ,che possa permettere a tutti di non fare più i conti con danni causati non solo dal mal tempo , ma aggravati dalla incapacità di agire. Nel frattempo i cittadini pagano un poco caro prezzo.

Antonio Parrillo

(Foto da Facebook)

Advertisements