Lerici aderisce all’iniziativa del WWF “L’Ora della Terra”

LERICI – L’Amministrazione Comunale di Lerici aderisce all’evento internazionale promosso dal WWF “L’Ora della Terra”.

Sabato 30 marzo, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, verrà spenta l’illuminazione del Castello di Lerici e di quello di San Terenzo, grazie alla collaborazione con il Polo Museale.

Un atto simbolico, ma di grande impatto, per porre all’attenzione della comunità l’importante tematica del cambiamento climatico.

<Contestualmente si avvierà un’attività di sensibilizzazione al tema del consumo di energia elettrica legato a Internet e alle tecnologie digitali – commenta il consigliere delegato all’Ambiente Claudia Gianstefani -.  I cittadini saranno infatti invitati a non utilizzare la rete in quell’ora, evitando di conseguenza l’uso di social, email e del web in generale. La tematica ambientale si conferma al centro della nostra azione amministrativa a 360°>.

Sono numerose le azioni messe in campo finalizzate al risparmio energetico: tra queste, la riqualificazione dell’illuminazione pubblica, che comprende circa 2400 punti luce sparsi sull’intero territorio comunale, l’incremento esponenziale delle percentuali di raccolta differenziata, l’adesione alla “Convenzione per l’affidamento del Servizio Luce e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni”, iniziata a settembre 2017, la costante attenzione dell’Amministrazione nella determinazione dell’accensione e spegnimento degli impianti termici degli edifici pubblici e del loro isolamento, la riattivazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto dell’edificio della Scuola media Poggi, l’inizio di un dialogo con l’Agenzia Casa Clima per la stipula del protocollo d’intesa che porterà ad attivare nel Comune di Lerici uno sportello Energia.

Advertisements