“Il Nuovo” omaggia il ciclismo con “Wonderful Losers: A different World”.

LA SPEZIA- Omaggio al ciclismo al cinema Il Nuovo venerdì 29 marzo ore 20.15  con “Wonderful Losers: A different World”: il tributo ai gregari generosi della bicicletta. Sudore, fatica e sangue in sella alla bicicletta. Ogni vittoria celebrata sul podio dai campioni del pedale è figlia del loro lavoro, ma i nomi di questi eroi su due ruote difficilmente salgono alla ribalta. Ci pensò il Campionissimo Fausto Coppi ad elogiare a più riprese gli sforzi dei suoi fedeli gregari, su tutti Ettore Milano e Andrea «Sandrino» Carrea, nel proteggerlo dalle insidie della corsa e nell’assisterlo nei momenti più duri, molti di questi non filmati dalle telecamere..

Un film di 71, girato durante le tre settimane del Giro d’Italia, che racconta le storie di questi «straordinari perdenti», che in realtà sconfitti non sono, perché ogni loro tappa è un atto d’amore verso lo sport, una lotta continua contro freddo, caldo, cadute e imprevisti.. Il regista è un grande nome del cinema lituano, Arunas Matelis, e ciò ha spinto il Paese baltico a scegliere la pellicola per concorrere nientemeno che alle Nomination agli Oscar del 2019, entrando in lizza sia quale miglior film straniero sia nella categoria documentari.

Sullo sfondo ci sono anche quattro tappe piemontesi (tra cui la cronometro Barbaresco-Barolo e l’arrivo al Santuario d’Oropa) e c’è una dottoressa torinese tra i protagonisti. Elena Della Valle lavora alla Corsa Rosa dal 2002: «I gregari sono degli eroi, mi sorprendono sempre per la loro resistenza al dolore, tirando dritto anche dopo una frattura. Sono felice che questo film gli renda l’onore che meritano».

Advertisements