Giovani democratici, lo studente Giacomo Bella eletto segretario

LA SPEZIA- Domenica 24 marzo si è riunito il circolo comunale dei Giovani Democratici La Spezia per l’elezione del nuovo segretario. Tra i tanti temi emersi nel corso della discussione, si è parlato della necessità di ridefinire con chiarezza una propria identità e presentare proposte radicali in grado di fornire risposte concrete ai cittadini. È necessario rimettere al centro il lavoro e le politiche giovanili, contrastare l’ingiusta pratica di tirocini e stage che non valorizzano l’impegno e lo studio di neolaureati e neodiplomati. Appoggiamo la lotta al cambiamento climatico e la salvaguardia ambientale, per noi temi imprescindibili. Per questo seguiremo da vicino il futuro dell’area Enel proponendo soluzioni che sappiano coniugare lavoro e tutela del territorio. Saremo al fianco dei giovani studenti delle scuole superiori perché la scuola pubblica e l’istruzione siano sempre tutelati. Chiediamo di valorizzare gli spazi culturali della nostra città e di crearne di nuovi per le giovani generazioni. Desideriamo, pertanto, essere protagonisti attivi nel dibattito pubblico intensificando la presenza sul territorio e i momenti di confronto con la cittadinanza. Nei prossimi mesi ci impegneremo nella difesa del progetto politico europeo, l’unico in grado di guardare alle generazioni future.

L’assemblea si è conclusa decretando, all’unanimità, l’elezione a segretario comunale di Giacomo Bella, studente, classe 1996.

Advertisements