“Il sole sulla pelle” al cinema “Il Nuovo” lunedì 25.

LA SPEZIA- Arriva a La Spezia il 25 marzo 2019 alle ore 21.15, il documentario “Il sole sulla pelle” del regista apuano Massimo Bondielli scritto e prodotto insieme a Gino Martella e la loro Caravanserraglio Film Factory.

Dopo essere giunto tra i 25 documentari finalisti ai Nastri d’Argento 2019 e dopo il successo ottenuto con la doppia proiezione alla Casa del Cinema di Roma, dove “Il sole sulla pelle” è stato selezionato tra gli otto documentari della 13° edizione di Italia DOC curata da Maurizio Di Rienzo, rassegna che vede “i migliori documentari italiani, alla ricerca dei veri volti e delle storie vere di un paese, l’Italia di ieri e di oggi, attraverso la lente dei migliori registi di documentario.”, il documentario continua il suo viaggio in Italia.

In sala saranno presenti il regista Massimo Bondielli e l’autore/produttore Gino Martella, insieme ai familiari dell’Associazione Il Mondo Che Vorrei Onlus Viareggio.

Insieme ai familiari delle vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29/06/2009, Il Mondo che Vorrei ONLUS, per circa 3 anni, abbiamo condiviso le esperienze del viaggio del cortometraggio “Ovunque proteggi”. Esperienze che ci hanno trasformato umanamente e ci hanno permesso di curare la realizzazione del film-documentario “Il sole sulla pelle” facendo attenzione ai dettagli della storia. Il sole sulla pelle – il film racconta il potenziale umano di chi è riuscito a trasformare il dolore e la rabbia in determinazione e coraggio per una battaglia di civiltà.

Advertisements