Francesco Battistini: “Le rilevazioni di Arpal hanno rilevato contaminazioni alla foce del fiume Magra”

LA SPEZIA- Le rilevazioni di Arpal, che hanno portato alla luce una contaminazione alla foce del fiume Magra, evidenziano ancora una volta come l’ecosistema sia pesantemente a rischio.
In attesa degli approfondimenti che gli enti preposti metteranno in atto e in linea con le battaglie che abbiamo portato avanti fin da prima del nostro insediamento in Consiglio Regionale, presenteremo un’interrogazione per chiedere maggiori informazioni circa i valori anomali riscontrati, le azioni che si intendono intraprendere e lo stato della geolocalizzazione, caratterizzazione e valutazione del rischio delle discariche presenti lungo il fiume Magra.
Un impegno da noi richiesto con forza e approvato in Consiglio Regionale ma mai, a oggi concretamente messo in atto.

La salute del nostro fiume e’ sempre più precaria, chi ha la responsabilità amministrativa, a tutti i livelli, agisca per rimediare e tutelarla.

Francesco Battistini, Consigliere Regionale Italia in comune Liguria

Advertisements