Area sgambatura cani ai Giardini, c’è qualche perplessità

LA SPEZIA- Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale della Spezia ha dato notizia della realizzazione di un’area destinata alla sgambatura dei cani ai giardini storici con ingresso da Viale Mazzini, all’altezza del Centro Allende.
“La realizzazione del nuovo spazio prevede due fasi distinte: inizialmente saranno predisposte le fondazioni per la recinzione metallica di separazione tra l’area per i cani e quella dei giochi del centro Allende, oltre al nuovo cancello di ingresso dal lato di Viale Mazzini. In un secondo momento si svolgerà la posa in opera della recinzione metallica definitiva, con caratteristiche simili a quelle della recinzione dell’intera area giochi. La seconda tranche di lavori è prevista per la fine della primavera, in modo che, con l’arrivo della stagione estiva, l’area possa essere inaugurata”.

Qualcosa tuttavia si è mosso ben prima della fiera che ufficialmente inaugura la bella stagione. Infatti l’area interessata dalla prima tranche di lavori è già stata transennata, con una conseguente riduzione dell’area giochi per i bambini e l’isolamento dell’altalena inclusiva, cioè a misura di disabile, inaugurata nel 2015 e ora irraggiungibile complici le transenne. E’ chiaro che, con ogni probabilità, sarà spostata, ma al momento è off limits. Una situazione che tra  social  e mugugno analogico ha visto spiccare qualche perplessità, unita a quelle sull’opportunità di avere bambini e cani confinanti e sulla diminuzione di spazio a disposizione per il divertimento dei pargoli, complice lo spazio necessario alla zona quadrupedi.

(Michela Catoni)

Advertisements