Pioggia di risorse da Roma per i Comuni del territorio: Pucciarelli e Viviani (Lega), grazie al governo della concretezza riparte l’Italia.

LA SPEZIA- “1 milione e 370mila euro per molti comuni della Provincia della Spezia: questo è quanto è stato stanziato sul nostro territorio grazie alla ripartizione del fondo di 400 milioni di euro dedicato, in Finanziaria, ai comuni sotto i ventimila abitanti. Le risorse di cui parliamo dovranno essere spese per interventi su patrimonio comunale, scuole e strade, garantendo l’immediata realizzazione di opere che avranno una ripercussione positiva anche sul pil, oltreché sulla qualità dei servizi offerti dallo Stato ai cittadini. Siamo orgogliosi che il buongoverno della Lega a Roma porti una nuova, positiva ricaduta sul territorio di cui siamo rappresentanti”.

Lo hanno dichiarato i parlamentari Stefania Pucciarelli e Lorenzo Viviani, commentando il via libera alle risorse stanziate in Manovra Finanziaria per i comuni sotto i 20mila abitanti. Nello specifico, lo stanziamento che spetta al nostro territorio è così ripartito: 70mila euro a Bolano, Castelnuovo Magra, Follo, Levanto, Ortonovo, Santo Stefano, Vezzano, 50mila per Ameglia, Beverino, Portovenere, Riccò del Golfo, e 40mila per Bonassola, Borghetto, Brugnato, Calice, Carro, Deiva Marina, Maissana, Framura, Monterosso, Pignone, Riomaggiore, Rocchetta di Vara, Sesta Godano, Varese Ligure, Vernazza, Zignago.

Advertisements