A Mosca Piace il progetto Prokhorenko _Paolocchi

La Spezia – Il Presidente dell’Associazione Liguria-Russia Angelo Sinisi ha incontrato a Mosca il consigliere del Governatore di Mosca Vladimir Lebedev. Un incontro cordiale durante il quale Angelo Sinisi ha illustrato le molte iniziative realizzate per sviluppare l’amicizia tra l’Italia e la Russia. In particolare, ha illustrato le finalità del Premio Prokhorenko-Paolicchi per ricordare il sacrificio dell’Eroe russo a Palmira e dell’Eroe italiano in Somalia. Il Premio è stato consegnato il 20 ottobre 2018 da Angelo Sinisi Presidente dell’Associazione Liguria Russia di La Spezia e Stefano Volpi della Redazione del Magazine RussiaPrivet presso il Circolo Unificato dell’Esercito di Genova alla presenza della madre di Stefano Paolocchi a Matteo Carnieletto della Redazione de “Gli Occhi della Guerra”, una rubrica molto importante de Il giornale. Si tratta di un’occasione speciale che unisce l’Italia e la Russia nel comune ricordo di coloro che si sono sacrificati per un mondo migliore e la difesa della civiltà contro la barbarie.La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione di Genova Anima Russa, Presidente Ioulia Aprelova. Nell’occasione Angelo Sinisi ha consegnato a Vladimir Lebedev una copia del volume Sasha il ragazzo dei fiumi, che racconta la storia di Alexaner Prokhorenko, scritta da Vinicio Ceccarini, illustrata da Gloria ensemble & Friends Stefano Bernabovi, Cristina Ferrarini, Gloria Giuliano, Gianni Gozzani, Gemma Grassi, Paola Repiccioli, Egildo Simeone e Buzhurina Gallery Inna Varinovcick, Elena Buzhurina, Gianni Calcagno, Ludmilla Iakynina, Eugenia Petrova. La musica di accompagnamento al testo recitata da Roberto di Maioè stata scritta da Egildo Simeone, e Livio Bernardini.  Le poesie sono di Alexander Prokhorov, Joulia Makarova-Liakh e Irina Kovaleva. Traduzioni a cura di Joulia Makarova-Liakh.  Il consigliere del Governo di Mosca si è dichiarato molto interessato a promuovere la Manifestazione Prokhorenko-Paolicchi a Mosca e ha assicurato tutta la disponibilità per realizzare l’evento. Nella foto di copertina Angelo Sinisi e Vladimir Lebedev.

Advertisements