Gli anni di Sara Fgaier Miglior Corto Europeo 2018

La Spezia – C’è anche una spezzina tra i vincitori del European Film Award 2018, la regista e montatrice Sara Fgaier si è aggiudicata ieri a Siviglia il Premio Miglior Corto Europeo con il suo cortometraggio documentario The Years- Gli anni (Italia/Francia) già selezionato dal Venice Short Film. 

La sinossi: Una donna dà voce al testo “Gli anni” di Annie Ernaux, pochi frammenti raccolti sulle rive di una Sardegna senza tempo. Né la parola né le immagini pretendono di esaurire il racconto della sua storia: i luoghi del passato emergono come riverberi di una memoria frammentaria e cangiante, investiti di una nuova luce. Gesti, volti, scene di vita vissuta in famiglia, rimontate e disancorate dal contesto di provenienza, diventano elementi espressivi di una confessione che è allo stesso tempo scoperta di sé e racconto collettivo. Una promessa da rinnovare, inscritta nello scambio tra l’archivio e la parola. 

Advertisements