Pucciarelli (Lega): “C’è il permesso della Regione per la trasformazione della pista ciclopedonale a Castelnuovo Magra?

CASTELNUOVO MAGRA- “Apprendo che il Consiglio Comunale di Castelnuovo Magra ha votato a favore della trasformazione di parte della pista ciclopedonale in una strada percorribile dalle autovetture. In tempi record il Comune ha provveduto a montare una segnaletica stradale nuova composta di cartelli ordinari come il limite di velocità e il pericolo dovuto a traffico veicolare. Trattandosi di una pista ciclopedonale realizzata con i soldi della Regione era necessario, prima di procedere, chiedere un parere vincolante a Genova: un passaggio di cui il Sindaco Montebello dovrebbe rendere conto alla cittadinanza. Inoltre è sconfortante constatare che, mentre nel resto d’Italia i Comuni si adoperano per realizzare più piste ciclopedonali o ciclabili possibili, a Castelnuovo l’amministrazione va in controtendenza rimuovendo parte del percorso ciclopedonabile già esistente. Mi auguro che l’originale destinazione della strada sia ristabilita il prima possibile, per rispetto dei cittadini e delle istituzioni”.

Lo ha dichiarato la senatrice Stefania Pucciarelli, commentando la decisione del consiglio comunale di Castelnuovo Magra di procedere ad una modifica della viabilità trasformando parte della pista ciclopedonale cittadina in una strada carreggiabile.

Advertisements