“Sulle sue spalle” al “Nuovo” da giovedì a domenica

LA SPEZIA- Da giovedì 6 a domenica 9 dicembre, in esclusiva al Cinema Il Nuovo, sarà proiettato “Sulle sue spalle“, il film di Alexandria Bombach che racconta l’impegno di Nadia Murad per portare al mondo la sua testimonianza della tragedia del popolo yazida, sterminato dall’Isis.

Nadia, sopravvissuta al genocidio del 2014 e scappata fortunosamente ai carcerieri che l’avevano ridotta in schiavitù, ha 25 anni e da alcuni anni ha iniziato campagne di sensibilizzazione per informare l’opinione pubblica mondiale su quanto accaduto. Per l’importanza del suo operato e per celebrare il suo coraggio, il 10 dicembre di quest’anno le sarà conferito il premio Nobel.

Il Nuovo La Spezia da anni ha sposato l’idea di portare nelle sale cinematografiche storie di vita che meritano di essere raccontate, per l’impegno che i protagonisti di questi grandi documentari hanno profuso in tanti campi del sapere e dell’agire umano, dall’arte, alla scienza, alla musica, alla ricerca. In questo caso la storia che ci racconta il film Sulle sue spalle è la testimonianza di una giovane vita che si spende nel raccontare al mondo una vicenda che nessuno dovrebbe ignorare.

Orari

  • Giovedì 6 alle 19:30
  • Venerdì 7 alle 16
  • Sabato 8 alle 14:30
  • Domenica 9 alle 10 (matinèe)
Advertisements