Spezia, le palle… girano! Recupero aquilotto in grande spolvero.

LA SPEZIA- Si ritorna a vincere al “Picco” nel recupero della decima giornata, quella dell’allerta meteo di fine ottobre in mezzo alla settimana. Lo Spezia c’è e si vede, il Benevento meno e si vede.

Aquilotti determinati sin dai primi minuti a  fare proprio il match. Un sorprendente Okereke in gran spolvero, quello che Totò Di Natale sta perfezionando durante gli allenamenti settimanali, e si vede. Prima doppietta tra i professionisti per il giovane nigeriano che in campo è più spavaldo che davanti a microfoni e tablet in sala stampa.

Ma non possiamo solo parlare del giovane attaccante cresciuto nelle giovanili del “Ferdeghini”, sarebbe inadeguato e troppo avaro nei confronti di tutti gli altri protagonisti in maglia bianca che, oggi pomeriggio, hanno fatto una prestazione quasi perfetta. Il Benevento da rivedere anche se tra crisi d’identità e numerose assenze, rimane una rosa competitiva per il titolo finale di questo campionato di serie B.

Ora i ragazzi di mister Marino, cercheranno di raddoppiare con il prossimo turno casalingo: arriverà sempre di domenica e sempre alle ore 15, il Foggia dell’ex “reIemmello, colui il quale non fu mai a proprio agio in riva al golfo spezzino, staremo a vedere ma intanto i giovani aquilotti: Ricci, Maggiore, Vignali, Capradossi, ecc..ecc.. stanno crescendo e si vede…eppure i vuoti sugli spalti del “Picco” testimoniano che forse non tutti se ne stanno accorgendo… pazienza!

Cristiano Sturlese

Advertisements