A Ceparana dal 20 novembre sarà attivo l’Ambulatorio Diabetologico.

BOLANO- L’Asl5 “Spezzino” potenzia i servizi territoriali. Dal 20 novembre, nel Poliambulatorio di piazza IV Novembre a Ceparana, sarà attivo l’ambulatorio Diabetologico. Il nuovo servizio è accessibile il terzo martedì di ogni mese: il mattino dalle 8.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 14 alle 16.30.

L’apertura del nuovo ambulatorio dedicato ai pazienti diabetici, che si aggiunge a quelli già attivi presso la Casa della Salute della Spezia in via XXIV Maggio, all’ospedale San Bartolomeo di Sarzana e al San Nicolò di Levanto, va nell’ottica del rafforzamento e del miglioramento dei servizi sul territorio, ed è frutto della sinergia tra il Distretto Sociosanitario 17 Riviera Val di Vara diretto dal dottor Pierantonio Gadi Defranchi e il Centro Antidiabetico diretto dal dottor Stefano Carro.

Nell’ambulatorio Diabetologico di Ceparana, i pazienti diabetici residenti nei Comuni della Val di Vara saranno presi in carico da un medico specialista del Centro Antidiabetico e da un infermiere: oltre ai prelievi ematici, saranno svolte visite di controllo, visite podologiche, attività di stadiazione delle complicanze correlate alla malattia diabetica, attività di educazione alla terapia, all’autocontrollo glicemico e di educazione ai corretti stili di vita.

“L’apertura dell’ambulatorio Diabetologico a Ceparana rappresenta un’ottima iniziativa per potenziare e avvicinare il più possibile l’assistenza diabetologica al territorio. È sicuramente un servizio utile per i cittadini diabetici della Val di Vara, soprattutto per gli anziani e le persone fragili, che potranno trovare nel nuovo ambulatorio di Ceparana tutta l’assistenza necessaria” spiega il responsabile del Centro Antidiabetico di Asl5, il dottor Stefano Carro.

L’avvio dell’ambulatorio Diabetologico nel Poliambulatorio di Ceparana rappresenta un’importante estensione dei servizi sanitari territoriali a favore del cittadino – aggiunge il Direttore del Distretto Sociosanitario 17 Riviera Val di Vara, il dottor Pierantonio Gadi Defranchi –, che consentirà di alleviare il disagio dei pazienti della Val di Vara: in questo modo, potranno usufruire del servizio in un centro più vicino, anziché recarsi negli ambulatori diabetologici della Spezia e di Sarzana. L’ambulatorio di Ceparana sarà aperto una volta al mese, ma c’è già la disponibilità, qualora fosse necessario, di potenziarlo per andare incontro alle richieste dei pazienti”.

Al Poliambulatorio di Ceparana è stata inoltre estesa l’apertura dello sportello CUP, che a partire dal 15 ottobre è stato aperto anche il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.00 per le attività di prenotazione e pagamento.

Advertisements