FP Cgil: “Amianto in Arsenale, la Marina bonifichi “.

LA SPEZIA- “Amianto nella base navale, lo Stato Maggiore della Marina trovi i fondi e faccia la bonifica al più presto.” Cosi Daniele Lombardo ed Emanuele Berardini, FP CGIL che continuano: “Tutti sanno che da anni l’eternit nella base navale rappresenta una minaccia per la salute dei lavoratori. E sono anni che si fanno studi sulla situazione e sui costi delle bonifica; anche durante l’ultima visita della commissione inchiesta della Camera nel 2016, Commissione Difesa, era stata rilevata la presenza di amianto a Maricommi (l’area di fronte a Marola). Nonostante tutto questo la bonifica è partita a rilento, anche se una parte è stata già bonificata durante il 2018. Adesso non si tratta di fare altre analisi, ma di terminare al più presto la bonifica totale, per garantire la salute dei lavoratori e della cittadinanza.”

Advertisements