Sabato al Dialma Ruggiero “Un quaderno per l’inverno”

La Spezia – Dopo il sold out per Danio Manfredini e il suo cult Al Presente, continua al Dialma Ruggiero l’ottava edizione di Fuori Luogo, percorsi teatrali nel presente, con un altro grande maestro del teatro contemporaneo. Il progetto è a cura dell’Associazione Gli Scarti in partnership con Balletto Civile, associazione Scena Madre e CasArsA Teatro e in collaborazione con i comuni della Spezia, Lerici, Sarzana e Santo Stefano di Magra.

La scena sabato 10 novembre, ore 21,15, sarà per Massimiliano Civica con il suo Un quaderno per l’inverno, spettacolo vincitore di ben due Premi Ubu 2017, per la regia e per il migliore nuovo testo italiano. Una drammaturgia di Armando Pirozzi – produzione Teatro Metastasio di Prato con il sostegno di Armunia Centro di Residenze Artistiche Castiglioncello.
Due meravigliosi attori si fanno carico di questa importante opera teatrale: Alberto Astorri e Luca Zacchini. Si racconta la storia di un introverso professore di letteratura che, rientrando in casa, vi trova un ladro, armato di coltello che vuole da lui qualcosa di molto insolito.
Durante la notte che segue i due personaggi, in bilico tra speranza e disperazione, si confrontano su idee, sentimenti, interrogativi dolorosi, in un dialogo per entrambi nuovo e inaspettato. I due si ritroveranno anni dopo, ancora in qualche modo segnati dall’esperienza di quella notte che, seppure vissuta e ricordata in modi molto diversi, ha tracciato forse la possibilità di un cambiamento, di una più ampia comprensione. Il tema centrale del testo è la scrittura e la sua possibilità di incidere direttamente sulla realtà: la forza miracolosa della poesia, non come semplice esercizio di tecnica letteraria, ma per la dirompente carica vitale che suscita, nonostante tutto, nelle persone.
Uno spettacolo che ha già riscosso successo di pubblico e critica, proposto nell’ambito di una rassegna “fuori misura” – che per la prima volta coinvolgerà, oltre alla Spezia, anche i comuni più grandi della provincia – dal titolo Il golfo (è) dei poeti!

Il progetto di rete Fuori Luogo VIII edizione è sostenuto da Compagnia di San Paolo (come maggior sostenitore) nell’ambito dell’edizione 2018 del bando Performing Arts. Altri enti sostenitori del progetto sono: Ministero dei Beni Culturali, Regione Liguria, Isforcoop Liguria, Reclip – Rete del Contemporaneo Piemonte Liguria e Fondazione Carispezia (nell’ambito del bando “call for crowdfunding”).

Info: Centro Dialma Ruggiero, Via C. Monteverdi 117, La Spezia 375-57 14 205 / 0187-713264 prenotazioni@fuoriluogoteatro.it
Prezzi: Studenti scuole superiori: 5€ – Under 30: 10€ – Iscritti Scarti 8€
Intero: 15€
Carnet 8 spettacoli Fuori Luogo* Studenti scuole superiori: 35€ – Under 30: 64€ – Intero: 80€

Advertisements