Concorso “Quindicimila battute”, ieri sera la premiazione al Centro Kennedy

LA SPEZIA– Si è svolta ieri sera, sabato 27, nella sede delle “Officine Superbi” (Piazzale Kennedy 63) la premiazione del concorso “Quindicimila battute“, alla sua prima edizione.

Il concorso prevedeva di scrivere, restando nelle quindicimila battute, un testo per il teatro. La vincitrice, Annalisa Taccoli, vedrà la sua opera, ispirata a un vecchio ricordo di un teatro nel bosco, diventare una sceneggiatura teatrale. “In questo concorso” ha detto Patrizia Valanzano, che ha condotto la serata “c’è un vincitore, perché era giusto ci fosse, ma non ci sono secondi o terzi classificati. Tutti i racconti giudicati degni dalla Giuria sono secondi pari merito e sono stati raccolti in un’antologia”. 

Ogni autore ha ricevuto una copia, una pergamena e un segnalibro personalizzati. Patrizia Valanzano e Ilaria Remedi hanno letto, per ogni racconto, l’incipit. Nonostante la serata di allerta meteo e la pioggia battente, la serata è stata un successo.

L’antologia è in vendita, se interessati contattate le Officine Superbi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Advertisements