Cinghiali, il Comune: “Nessun abbattimento”.

LA SPEZIA- In data 1° agosto 2018 avevamo pubblicato un articolo in cui, basandosi su un’interrogazione del consigliere Massimo Caratozzolo, si chiedeva quanti cinghiali fossero stati abbattuti in base alla contesta ordinanza del Sindaco Peracchini che consentiva l’intervento del Servizio Faunistico e l’abbattimento di capi. Ricordiamo che ci fu un pasticcio del Comune, che confuse Servizio Faunistico con Ambito Territoriale Caccia, un refuso secondo la dottoressa Laura Niggi, un (probabile )falso in atto pubblico secondo il consigliere Caratozzolo. L’errore fu ammesso nel corso delle commissioni (25 giugno e 12 luglio) ma, di fatto, mai corretto sull’ordinanza.

Dopo quasi tre mesi di solleciti, è arrivata la risposta, a firma dell’Assessore Giulia Giorgi; si afferma che <<all’interno dell’ambito urbano del Comune di la Spezia non sono avvenuti abbattimenti o catture ai sensi della ordinanza n. 62 del 4 giugno 2018. Ai fini dell’attività di controllo, in funzione della quale è stata adottata la suddetta ordinanza, l’“ambito urbano” (di cui al comma 4 dell’art. 36 L.r. 29/94Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio) corrisponde alle aree urbanizzate identificate dal codice 1.1. della Carta di uso del suolo in scala 1:10.000 della Regione Liguria>>. Gli altri due quesiti dell’interrogazione, quindi (dove fossero finite carni/come fossero smaltiti pellami) ovviamente non possono avere risposta.

Verrebbe da dire che forse, se non ci sono state catture né abbattimenti, forse non c’era neppure una vera e propria emergenza…

Sembrerebbe, quindi, tutto a posto. Le voci di abbattimenti in alcune zone sarebbero, quindi, solo voci. Questo è certamente un fatto positivo, ci chiediamo solo perché ci sia voluto così tanto tempo per rispondere. A proposito dell’ordinanza, i legali da noi interpellati ci hanno detto che, non avendo carattere di urgenza (ma di prevenzione, come dichiarato anche da Niggi in Commissione) non ha data di scadenza, quindi (a meno che non sia stata ritirata) è teoricamente ancora valida.

www.laspeziaoggi.it/cinghiali: ci sono stati abbattimenti?

Advertisements