Quartieri del Levante: “Bene la pulizia degli alvei dei corsi d’acqua”.

LA SPEZIA- Apprendiamo ed apprezziamo che il comune di La Spezia abbia avviato l’operatività di pulizia degli alvei dei corsi d’acqua nel Levante cittadino, un’operazione necessaria come prevenzione delle esondazioni.

Vogliamo altresì segnalare che tali rischi nella zona adiacente al porto commerciale sono elevati a causa degli interramenti fatti per la realizzazione di nuove banchine portuali.

Se consideriamo le nuove previsioni e proposte per altre banchine portuali davanti ai quartieri del levante ricordiamo che ancora non è stata definita l’approvazione sul progetto idrogeologico per la sicurezza di bacino nella nostra zona ed in particolare su alcuni corsi di acqua che sfociano davanti ai quartieri di Pagliari, Fossamastra e Canaletto, l’Autorità Portuale del sistema del mar ligure orientale sta lavorando nelle aree demaniali marittime per interventi atti ad eliminare tappi e/o inconvenienti per la massima sicurezza rispetto alle normative vigenti,occorre però che il comune,nei casi di corsi d’acqua che attraversano viale San Bartolomeo con tappi sottostrada,per il flusso di acqua di sua competenza,attivi interventi con i responsabili d bacino regionale.

Tutto questo è emerso a seguito dei confronti con i funzionari regionali e l’Autorità Portuale.

Rita Casagrande e Franco Arbasetti, Quartieri del Levante

Advertisements