Castello di Coderone, non sono previsti interventi.

LA SPEZIA- Qualche mese fa avevamo parlato del Castello di Coderone, costruzione ubicata a Biassa, luogo tra i più misteriosi d’Italia. Lì, si racconta, ci sono fonti d’energia e presenze di spiriti. ( www.laspeziaoggi.it/unabellezzadimenticata) 

Il Castello, come ci aveva confermato un abitante di Biassa, è spesso meta di visite e quindi avevamo posto l’accento sulla scarsa sicurezza del sentiero, sconnesso e non protetto. Al nostro articolo era seguita un’interpellanza all’Amministrazione, in cui il consigliere comunale Massimo Caratozzolo chiedeva di  “prendere in considerazione l’ipotesi di intervenire, pulendo e mettendo in sicurezza il sentiero, nonché i resti del Castello, in modo da valorizzare questa costruzione antica e dotata di grande fascino”.

L’Amministrazione ha risposto  che “L’intervento richiesto non è inserito nell’elenco in Programma . Il Servizio Aree verdi non ha mai effettuato interventi nel sentiero indicato, né al momento sono in previsione”.

Peccato. Speriamo solo che sia una decisione temporanea e che in futuro l’Amministrazione cambi idea e si dedichi a questo luogo così bello e interessante.

Advertisements