Federico Pizzarotti presenta “Italia in Comune” a Genova domenica 23.

GENOVA- Italia in Comune approda in Liguria. Finita la fase costituente, si tesse la rete sul territorio e si costruisce un organigramma. Il Presidente è il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ma a dare corpo a Italia in Comune ci sono oltre 400 amministratori di varia formazione.

Italia in Comune nasce da un’idea semplicissima ma rivoluzionaria, soprattutto in questi tempi: portare l’esperienza e l’approccio concreto dei sindaci nel panorama politico nazionale. E’ nostra intenzione offrire una risposta a tutti i cittadini che non si sentono rappresentati per proporre un modello diverso da quello degli attuali schieramenti politici. Un partito che nasce dai territori e punta a mettere al centro le persone e le comunità, nella convinzione che la politica sia l’arte di coniugare la visione ideale con il mondo del realizzabile. Un partito che in Liguria intende avviare un dialogo costante e costruttivo con le forze civiche, i cittadini, gli amministratori che si riconoscono in valori condivisi.

Chi non si arrende ai populismi, o non si riconosce più negli schieramenti che indirettamente li hanno generati, è benvenuto domenica 23 settembre ( dalle ore 10:00) presso l’”Auditorium Montale” del Teatro Carlo Felice a Genova: troverete proposte nuove, scritte nero su bianco, e l’entusiasmo di chi non si arrende. Troverete Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Damiano Coletta Sindaco di Latina, e Francesco Battistini Consigliere Regione Liguria, che aprirà il focus “21”.

Advertisements