Test gratuiti per l’HIV al concerto di Ermal Meta.

LA SPEZIA- Un test rapido e gratuito per l’HIV. È l’iniziativa che la Croce Rossa della Spezia, in collaborazione con l’Asl5, organizza per il concerto di Ermal Meta, questa sera alla Pinetina del Centro Allende, nell’ambito dell’Estate spezzina. Combattere l’assenza di informazione e prevenzione, ma soprattutto le conseguenze di un’eventuale diagnosi tardiva: questi gli obiettivi dello screening che verrà eseguito a partire dalle 20 all’ingresso del concerto, grazie alla disponibilità di medici e infermieri del reparto Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Andrea.

L’iniziativa, organizzata dai Giovani della Croce Rossa, è di particolare importanza: è dimostrato, infatti, che se trattata in fase molto precoce, l’infezione da HIV segue uno sviluppo diverso rispetto alle cure iniziate in fase avanzata, quando i danni al sistema immunitario possono essere ormai irreversibili. Tanto più che l’Istituto superiore di sanità ha sottolineato come negli ultimi anni si sia registrato “un lieve aumento della quota delle persone con una nuova diagnosi di infezione in fase clinica avanzata”, con un’incidenza maggiore nei giovani tra i 25 e i 29 anni. Molti sieropositivi, inoltre, spesso non sono nemmeno a conoscenza di aver contratto il virus HIV, e quindi di poterlo trasmettere. Da qui la grande utilità dei test, che saranno del tutto anonimi e restituiranno i risultati nel giro di una decina di minuti.

Advertisements