Con “Un marito a metà” apertura del cinema “Il Nuovo”.

LA SPEZIA- Dopo il gran successo dell’arena estiva al Porto Mirabello, il Cinema Il Nuovo di Via Colombo 99  riapre i battenti giovedì 30 agosto alle ore 21.15 con la travolgente commedia “Un marito a metà”, una  spassosa commedia francese sul tema dell’infedeltà coniugale, dell’imperfezione umana e dei rapporti uomo donna.

Da settembre il Nuovo avrà le migliori produzioni nazionali e mondiali; infatti si prosegue con “Il Maestro di violino”, che è piaciuto tanto al pubblico del Mirabello nell’Anteprima di agosto, un film che trova nelle musica lo strumento di rinascita e di connessioni inaspettate.
Seguiranno, dalla Cineteca di Bologna, il restauro di “Racing Bull”,  ovvero “Toro Scatenato”,  presentato recentemente in Piazza Grande a Bologna dallo stesso Martin Scorsese.
Dal Festival di Venezia arriva a metà settembre “Sulla mia pelle”, l’emozionante racconto degli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. A impersonare Stefano Cucchi ci pensa Alessandro Borghi, dimagrito molto appositamente per ritrarre in modo fedele Cucchi. La sua interpretazione ha già attirato le lodi del presidente della Mostra di Venezia, Alberto Barbera, che ha definito il giovane attore “capace di calarsi completamente nel ruolo e di reggere il film”. Accanto a Borghi nella pellicola compaiono anche Jasmine Trinca, che interpreta Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, e Max Tortora.
Da Cannes arriva la Palma d’Oro “Un affare di famiglia”: si ride, ci si commuove e si rischia di finire con il cuore in frantumi. Kore-eda è ormai un classico vivente.
Seguirà “Un figlio all’improvviso”, film tratto dall’omonima pièce teatrale di grandissimo successo in Francia, scritta e interpretata dallo stesso Sébastien Thiéry attore e autore teatrale.
A fine settembre l’atteso “Salvador Dalì. La ricerca dell’immortalità”: la Grande Arte al Cinema inaugura il nuovo cartellone del 2018 in vista dell’anniversario della morte di Dalì, uno degli artisti più fantasiosi, irruenti, imprevedibili del ‘900. Il film evento restituisce infatti agli spettatori l’opportunità di spingersi oltre al personaggio, quell’opera d’arte vivente che Dalí stesso fu in grado di costruire, per conoscere da vicino il pittore e l’uomo, così come gli spazi da lui ideati e vissuti.
Il mese si chiude con “Michelangelo infinito”. Dedicata al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti, la pellicola si pone l’ambizioso obiettivo di superare “il tradizionale racconto documentaristico per diventare a tutti gli effetti un film documentato, ovvero un ‘film di autorevole finzione“. A dare il volto è Enrico Lo Verso, l’attore tra gli altri di ‘Il ladro di bambini’, ‘Così ridevano’, e ‘I Miserabili’.
Grande evento per tutti i fans con “Ken il Guerriero”. L’eroe, che ha fatto breccia nel cuore di molte generazioni, tornerà sul grande schermo per grandi e piccini e tutti gli appassionati della saga.

Sono disponibili inoltre i nuovi abbonamenti e tesseramenti per una grande stagione al Nuovo

Advertisements