Sarzana: Battistini e Mione sulla Viabilita’ Via Paradiso e Zona Stadio

Sarzana – La chiusura del ponte della Budella sul Calcandola ha riportato in evidenza un problema su cui, da tempo, abbiamo posto la nostra attenzione e proposto soluzioni concrete. Il disagio vissuto dagli abitanti di via Paradiso, spesso ostaggio dell’eccessivo traffico, legato principalmente alle attività dell’area sportiva non è mai stato affrontato in modo organico e costruttivo. Una strada all’interno del Miro Luperi, proposta dalla precedente Amministrazione sarzanese, avrebbe recato ingenti problemi alla struttura sportiva e non avrebbe risolto comunque il problema traffico che interessa il quartiere proprio per le sue dimensioni ridotte e la sua natura di mero utilizzo di servizio. La nostra soluzione si fonda su due passaggi. La prima fase è quella di realizzare, subito e a costo zero, un anello a senso unico tra Via Paradiso, via Cappuccini e via Triboli. La seconda fase consta invece nel mettere in cantiere, con un opportuno stanziamento di fondi, la progettazione e dunque la costruzione di un ponte carrabile, provvisto dell’opportuna pista ciclabile per dare continuità alla RCL. Nelle sedi istituzionali di Regione Liguria e Comune di Sarzana, depositeremo a tal proposito un documento per verificare se esista l’intenzione di intervenire e dunque una qualche pianificazione di ciò che si intenda fare. Proporremmo poi uno stanziamento di fondi, regionali ed europei, per la costruzione del ponte carrabile sul guado della bocciofila. Tra l’altro si dovrebbe trattare di un impegno già assunto dall’Assessore Regionale Giampedrone e dall’attuale Sindaco di Sarzana in campagna elettorale. Ora però è giunto il momento di passare dalle parole ai fatti.

Francesco Battistini
Consigliere Regionale
Vice capogruppo Rete a Sinistra/liberaMente Liguria

Paolo Mione
Consigliere comunale
Capogruppo Sarzana per Sarzana
Advertisements