Confcommercio: “Nuovo supermercato a Follo: la popolazione non è aumentata, non ce n’era bisogno”.

FOLLO- «Abbiamo appreso dalla stampa come il sindaco di Follo abbia annunciato l’insediamento di un nuovo supermercato nel territorio evidenziando come un successo i 10 nuovi posti di lavoro che saranno creati da questa nuova apertura. Confcommercio Imprese per l’Italia La Spezia ritiene doveroso sottolineare come si sia portati a evidenziare i nuovi posti di lavoro senza considerare invece quelli che si vengono a perdere con la nascita di queste strutture il cui saldo è sempre stato negativo, sia a livello numerico che a livello retributivo».

A dirlo è il direttore di Confcommercio Roberto Martini  il quale evidenzia come non si perdano soltanto i posti di lavoro diretti ma anche quelli riferiti a quelle imprese che danno servizi e sostegno in tutto il Comune.

«Non ci risulta che la popolazione di Follo sia aumentata e che quindi vi sia necessità di ulteriori supermercati nella zona della bassa Val di Vara» .

Advertisements