Tutto pronto al Castello di Lerici per la nona edizione di Mytiliade 2018

Lerici – Tutto pronto al Castello di Lerici per la nona edizione di Mytiliade 2018, la manifestazione dedicata ai mitili spezzini. Due settimane, dall’1 al 16 settembre, in cui il borgo spezzino ospiterà un ricco programma di eventi con degustazioni, show cooking, corsi di cucina, ricette della tradizione, laboratori dimostrativi, escursioni in mare tutti dedicati ai celebri ‘muscoli’ dei miticoltori del golfo della Spezia. Chef internazionali e chef stellati accompagneranno il pubblico alla scoperta dei mitili, prodotto tipico di eccellenza, inserito anche tra i prodotti scelti dalla scuola internazionale di cucina italiana Alma, fondata da Gualtiero Marchesi, che tiene corsi dedicati proprio ai muscoli e alle ostriche della Spezia. “Una manifestazione – commenta l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – che è cresciuta negli anni: ci complimentiamo con gli organizzatori che quest’anno, in occasione dell’anno del Cibo italiano, hanno costruito un programma davvero intenso e ricco che animerà per due settimane la straordinaria cornice del castello di Lerici celebrando non solo i muscoli, ma anche altre eccellenze del nostro mare come il gambero rosso di Sanremo e del nostro territorio come il pesto e la focaccia di Recco”.  Novità di questa edizione il gemellaggio enogastronomico tra la provincia di Lodi – che sarà presente alla manifestazione con chef e produttori locali, tra i quali il fornitore del Consorzio della Focaccia di Recco – e l’entroterra spezzino, coinvolgendo anche Riccò del Golfo. “Il gemellaggio tra due province – ha commentato l’assessore Berrino – così diverse ma vicine a livello geografico si inserisce pienamente nell’ottica di valorizzazione di percorsi enogastronomici, come la Milano Sanremo del gusto, che puntano a un turismo esperienziale tra regioni confinanti, alla scoperta delle diverse tradizioni e dei punti di contatto che affondano le proprie radici nella storia”.

Advertisements