Sballiamoci di vita,l’8 agosto a Lerici il racconto di Giorgia Benusiglio.

LERICI- Dopo il successo degli incontri di aprile, Giorgia Benusiglio torna a raccontare la sua storia emozionante. Lo farà mercoledì 8 agosto a Lerici alle 21.15, alla rotonda Vassallo, nell’ambito dell’iniziativa “Sballiamoci di vita”, organizzata dalla Croce Rossa della Spezia con il patrocinio del Comune di Lerici e della Guardia di Finanza della Spezia per sensibilizzare ai rischi delle dipendenze da sostanze stupefacenti, uno dei tanti obiettivi dell’Associazione.

Giorgia ad aprile aveva incontrato la popolazione e più di 600 studenti degli istituti superiori della città al Teatro Civico: il suo racconto sincero e senza filtri aveva emozionato sia comuni cittadini che studenti e insegnanti. “Era il lontano ’99 e assunsi mezza pastiglia di ecstasy: nel giro di una settimana mi ritrovai con il fegato in necrosi, mi presero letteralmente per i capelli, avevo solamente sei ore di vita”, aveva spiegato Giorgia. Che da ormai più di dieci anni gira tutta l’Italia, in un costante tour informativo (rivolto soprattutto ai giovani) sulle conseguenze dell’utilizzo di droghe.

La collaborazione con la Croce Rossa spezzina e i suoi Giovani prosegue: l’8 agosto, alle 18, l’evento si aprirà con le dimostrazioni delle unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza della Spezia e con un’attività sensoriale dei Giovani CRI, che simuleranno dal vivo i pericoli dell’assunzione di stupefacenti. Prima e dopo l’intervento di Giorgia Benusiglio intrattenimento con intervalli musicali.

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti.

Advertisements