La Canottieri Velocior 1883 degna di una… Reggia.

CASERTA- Non poteva esserci uno scenario migliore per concludere nel migliore dei modi le regate del 2018 del Calendario Canottaggio Speciali. All’interno del Parco Reale della Reggia di Caserta Patrimonio dell’UNESCO sotto lo sguardo un po’ incuriosito dei Delfini nella famosa vasca in un ambiente unico per il Canottaggio  si sono trovate le Società dell’Armida Torino, Canottieri San Miniato, Canottieri Firenze, Canottieri Tevereremo Roma, Canottieri Irno Salerno, Canottieri Velocior 1883 La Spezia e Canottieri Accademia del Remo e dello Sport di Napoli Società organizzatrice della manifestazione denominata, “Reggia Rowing  Games for Special Olympics”, con la collaborazione della Direzione della Reggia di Caserta, Comune di Caserta, Accademia Aereonautica di Caserta con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali

Le gare si sono svolte a match race sulla distanza di 350 metri con imbarcazioni 4 Jole di Coppia e doppio Coastal Rowing con preliminari e finali.

Grande l’entusiasmo e lo stupore da parte di tutti gli Atleti e tecnici delle Società nel confrontarsi in questa cornice inedita, due giorni di gare che hanno visto anche le prove di Indoor Rowing, la Canottieri Velocior si è prentata a questo ultimo appuntamento scendendo in acqua con due equipaggi nel 4 Jole con Luca TEDESCHI, Francesco NIERI, Pino COCCO, Giuliana BERTOLI con al timone Simona BARTOLA aggiudicandosi il proprio  match race contro uno degli equipaggi dei padroni di casa della Accademia del Remo ed invece l’altro equipaggio in gara del Sodalizio Spezzino presieduto da Domenico Rollo formato da Gloria CATTANI, Pino COCCO, Giuliana BERTOLI, Michele FEDI con al timone Simona BARTOLA dopo una gara molto avvincente combattuta sino all’ultima palata ha ceduto il primo posto all’armo della Canottieri San Miniato. Nelle prove all’Indoor Rowing medaglia d’oro per Francesco NIERI, Argento per Marco NICOLI e Gloria CATTANI, Bronzo per Aurora MAGGIANI e Luca TEDESCHI e ottimo piazzamenti per Michele FEDI, la delegazione spezzina era accompagnata da Elisabetta PODESTA’.

Grande la soddisfazione che al di là del risultato da parte dei tecnici Francesco BERNUL e Rebecca CORSONI che seguono con passione e grande professionalità tecnica il Settore Canottaggio Speciale.

La Società Accademia del Remo ha dato l’opportunità ad Atleti e accompagnatori delle Società che hanno partecipato di essere ospiti della Reggia visitando le bellissime stanze e le mostre al suo interno – esordisce Elisabetta PODESTA’ Capo delegazione. – Un fine settimana di Sport e Cultura e turismo, ottima l’organizzazione di tutto l’evento dalla accoglienza, alle strutture da parte di tutto lo Staff della Accademia del Remo abilmente coordinato da Peppe DEL GAUDIO a cui va il nostro più sincero ringraziamento per l’emozioni che ci ha fatto vivere e le bellezze artistiche di Caserta e soprattutto per la calorosa accoglienza che ci hanno riservato. E prosegue PODESTA’ – Una edizione numero zero che parte da buoni risultati di partecipazione, organizzazione e gradimento che fa ben sperare per le prossime edizioni dove la Canottieri Velocior non farà mancare la sua presenza magari portando ancora più Atleti e Famigliari per ammirare questo luogo fantastico. Conclude PODESTA’ – Un ringraziamento alla Associazione Orsa Minore, al Comitato Sant’Isidoro di Follo, l’Associazione AGAPO, Associazione Su la Testa,  che ci supportano nelle trasferte, ora prima di riposarci tutti ad Agosto per riprendere gli allenamenti a settembre con nuovi Atleti e più entusiasmo ci ritroveremo con Atleti, tecnici, dirigenti famigliari e volontari presso la Struttura di Sant’Anna gestita dalla Associazione AGAPO per una grande Festa di fine attività che ci ha visto protagonisti in tutte le iniziative in calendario ed aver visto costantemente crescere i nostri ragazzi sia sia piano sportivo ma soprattutto su quello individuale di autostima, indipendenza, inclusione e grande coesione di amicizia dentro e fuori la Canottieri Velocior tra i ragazzi e tra i famigliari vero obbiettivo primario nostra attività.

Advertisements