Coordinamento No Biodigestore Saliceti: “Presidente Tedeschi come Ponzio Pilato, proseguiamo la battaglia in vista del Consiglio Provinciale”

SANTO STEFANO MAGRA- Lo scorso 9 luglio una delegazione del Coordinamento No Biodigestore Saliceti è stata ricevuta dal presidente del Parco Montemarcello Magra Vara, Pietro Tedeschi. L’obbiettivo era quello di ottenere una presa di posizione ufficiale dell’Ente che esprimesse contrarietà alla collocazione dell’impianto di trattamento dei rifiuti compostabili a Saliceti, in coerenza con quella che riteniamo sia la vera missione del Parco, ovvero la salvaguardia del territorio e dell’ambiente circostante.

Ma il presidente Tedeschi, che ringraziamo comunque per la disponibilità dimostrata nel rendersi subito disponibile a riceverci, dopo un necessario passaggio interno al suo direttivo ci ha informato che non sosterrà la causa in quanto l’area dove dovrebbe sorgere
impianto non rientra nella zona di competenza del Parco per poche decine di metri. Accogliamo con rammarico questa pilatesca presa di “non posizione” che dimostra una totale miopia nei confronti della tutela del territorio ma anche dello stesso Ente. Non saranno davvero una manciata di metri a impedire che gli effetti negativi delle emissioni di un impianto di trattamento rifiuti adiacente si possano ripercuotere sull’area fluviale.

Intanto procede senza sosta la raccolta firme per la petizione popolare “No Biodigestore Saliceti – Salviamo il territorio” in vista
del prossimo Consiglio Provinciale chiamato ad approvare un proprio Piano d’ Area, atto decisivo per definire ufficialmente dove collocare il biodigestore.

In questi giorni e fino al 15 luglio saremo tutte le sere a partire dalle 19 presso il nostro banchetto all’interno della tradizionale
sagra del “Goto Club”, nell’area del campo sportivo “Camaiora” di Santo Stefano.

Ma da domani le firme si potranno raccogliere anche sul territorio di Vezzano Ligure, grazie all’adesione del “Comitato di Quartiere Corea“, del “Comitato Piano di Vezzano I” e di numerosi cittadini vezzanesi. Il Comitato rimane una realtà aperta a tutti coloro che ne condividano gli obbiettivi.

Di seguito gli appuntamenti su Vezzano:

Sabato 14 luglio dalle 10.00 alle 12.00 volantinaggio/ informazioni/ raccolta firme al mercato dei Prati di Vezzano;

Domenica 15 luglio dalle 10.00 alle 12.00 volantinaggio/ informazioni/ raccolta firme davanti alle chiese di Vezzano

Giovedì 19 luglio dalle 10.00 alle 12.00 volantinaggio/ informazioni/ raccolta firme davanti alla Pubblica Assistenza di Fornola e in
contemporanea davanti al Comune di Vezzano;

Venerdì 20 luglio alle 21, presso il Centro Sociale di Vezzano (difronte alle scuole), assemblea pubblica informativa;

“Coordinamento No Biodigestore Saliceti”

Advertisements