Flashmob del MoVimento 5 Stelle per promuovere il parco interregionale di Montemarcello

La Spezia – È accaduto questa mattina a Sarzana, nella sede del parco Montemarcello Magra. Presenti i portavoce Alice Salvatore e Marco De Ferrari (M5S Liguria), Giacomo Giannarelli (M5S Toscana), Federica Giorgi (M5S Sarzana) e il presidente dell’ente parco Pietro Tedeschi

Un flashmob e una raccolta firme del MoVimento 5 Stelle per promuovere la realizzazione del parco interregionale Liguria-Toscana. È accaduto questa mattina a Sarzana, in via Paci, nella sede del parco Montemarcello Magra, oggi minacciato da una proposta di legge regionale che ne vorrebbe la chiusura. All’evento erano presenti Alice Salvatore e Marco De Ferrari, portavoce regionali del MoVimento 5 Stelle Liguria, e il collega toscano Giacomo Giannarelli, oltre alla presenza del presidente del Parco, Pietro Tedeschi, che ha anche firmato ufficialmente la petizione. Insieme a loro, anche Federica Giorgi (M5S Sarzana), simpatizzanti e attivisti del MoVimento 5 Stelle, che hanno sollevato cartelli in difesa e a tutela del parco e per promuovere il parco interregionale.

“I gruppi consiliari M5S di Liguria e Toscana hanno unito le forze in quella che non è solo una battaglia ambientale ma anche politica e civile – osservano Salvatore, De Ferrari e Giannarelli – L’obiettivo è non solo salvaguardare il parco e scongiurare ogni possibile ipotesi di chiusura ma anche potenziarlo e rilanciarlo su un piano interregionale con un approccio nuovo che sappia mettere al centro l’ambiente e promuovere turismo, cultura e sviluppo sostenibile, quali assi strategici per la Liguria del sud e per il nord della Toscana.”

Già all’inizio della prossima settimana la proposta del parco interregionale sarà formalizzata e protocollata sia in Regione Liguria che in Regione Toscana, dando avvio a un iter che dovrebbe procedere in maniera parallela e congiunta nelle due regioni interessate.

Advertisements