Le sentinelle del mare arrivano anche a Cadimare. Giovedì a Lerici. Monterosso quartier generale.

MONTEROSSO- Proseguono gli appuntamenti con le Sentinelle del Mare, il progetto di ricerca scientifica promosso dall’Università di Bologna e che vede partner la Confcommercio. Il progetto, che ha raggiunto le nostre coste per studiare e monitorare, divertendosi, lo stato della biodiversità del mare, ha riscosso davvero grande successo a Monterosso, con doppi appuntamenti giornalieri organizzati nei vari stabilimenti della località rivierasca. Ma in questa settimana le iniziative si sono spostate anche nel Golfo dei Poeti: a Cadimare e a Lerici.

Affiancati dalla biologa Marta Meschini, che è arrivata in città lo scorso 17 giugno e rimarrà nel Golfo fino al prossimo 7 luglio, turisti, bagnanti, bambini, snorkelisti, professionisti subacquei e semplici amanti del mare, hanno avuto modo di prendere parte a delle escursioni in mare per verificare la presenza e l’abbondanza delle specie marine incontrate nei fondali. Al ritorno dall’immersione, la biologa ha infatti aiutato i numerosi partecipanti, in modo particolare i bambini, a compilare delle schede sulle quali indicare appunto quanto visto e incontrato sul fondale del mare. Nei giorni scorsi, l’iniziativa è arrivata fino a Cadimare: una splendida giornata di raccolta dati che si è scolta presso l’Oasi Blu Diving Center.

Domani, martedì 3 luglio due appuntamenti a Monterosso al Mare: alle 11 ai Bagni Fegina, alle 17 al Bagno Cigolini.
Mercoledì 4, alle 11 ai Bagni Stella Marina e alle 17 nella spiaggia del Gigante.

Giovedì 5 luglio, dalle 10.30, le Sentinelle si spostano a Lerici per un’attività in collaborazione con Arci Borgata Marinara A.S.D. I bambini, muniti di mascherina e occhialini, perlustreranno e riconosceranno la flora e la fauna marina nella splendida Baia della Caletta, che raggiungeranno in canoa.

Advertisements