ATC. Negro: “In arrivo nuovi tagli.”

LA SPEZIA-Il problema stringente di ATC che sono in arrivo nuovi tagli.” Così Alessandro Negro, responsabile TPL per Filt Cgil, che continua: “Come avevamo già evidenziato a suo tempo, il Comune della Spezia ha deliberato in bilancio preventivo un taglio di 300mila euro sul TPL, a scapito dei servizi aggiuntivi. L’Amministrazione ci aveva anche assicurato sostenendo che avrebbe recuperato le risorse dagli altri comuni. Però questo per ora non è avvenuto: avrebbero dovuto fare un accordo preventivo con gli altri comuni a garanzia della copertura dei tagli. Inoltre, oggi si riunisce la Giunta della Provincia per decidere quantità e modalità di ulteriori tagli al servizio, dovuti alla Legge Regionale che da la possibilità di tagliare sino al massimo del 2% delle risorse della Regione. Un ulteriore taglio che provocherà nuove problematiche di esuberi, disagi per i lavoratori che potrebbero essere spostati e disservizi per gli utenti. Senza contare che il problema dell’obsolescenza dei mezzi persiste e che ci sono grossi disservizi nel funzionamento dell’aria condizionata, con ulteriori disagi per gli utenti e per I lavoratori.

Negro interviene anche sul tema dei vigilantes a bordo: “Va bene garantire la sicurezza di passeggeri e lavoratori, ma siamo contrari a vigilantes armati a bordo.”

Advertisements