Stipendi non pagati ai lavoratori del portierato Oto Melara e Mbda. Comiti, Filcams Cgil: “Se non arrivano i pagamenti sarà sciopero”.

LA SPEZIA– E’ un periodio di forte difficoltà per gli otto lavoratori dell’appalto del portierato Oto Melara e Mbda, appalto in capo ad Angel Service di Roma, a sua volta sub appalto di Sicur Italia. Sono mesi che gli stipendi arrivano sistematicamente in ritardo. Il pagamento di maggio, ad oggi 27 giugno, non è ancora pervenuto e non arriverà a causa di problemi legali dell’Azienda, che è stata sollecitata più volte dai lavoratori e dalla Filcams Cgil. E non c’è alcuna certezza su quando potranno pagare. Inoltre, oltre agli stipendi, ci sono problemi sul versamento dei fondi previdenziali.

Ancora una volta, si sconta la logica perversa degli appalti al ribasso nelle grandi aziende– dice Luca Comiti, Segretario Provinciale Filcams Cgil- sollecitiamo ancora il pagamento delle spettanze dovute, se non si sbloccherà la situazione i lavoratori faranno sciopero.”

Advertisements