La solidarietà sbarca in Piazza Brin. Grande successo dell’iniziativa del Comitato di Quartiere per il Centro Antiviolenza Irene 

LA SPEZIA– La giornata di festa, aggregazione e beneficenza organizzata in Piazza Brin dai volontari del Comitato Quartiere Umberto I si è svolta con pieno successo. Organizzata in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità, con l’associazione Real Flavor, gli Street Knights e con il patrocinio del Comune, la manifestazione ha riempito di eventi e di persone la storica piazza, in un momento di gioiosa socialità per tutta la cittadinanza.
Abbiamo voluto abbinare i nostri obiettivi di rianimazione e rilancio del quartiere– spiega Jacopo Schiffini, presidente del Comitato- a tema di riflessione, la lotta alla violenza contro le donne e i bambini, prevedendo una raccolta fondi a favore del centro antiviolenza Irene, presente con un suo punto informativo“.
La kermesse, alla quale hanno portato il loro saluto il parroco Don Vannini e, per la parte istituzionale, il Presidente del Consiglio Comunale Giulio Guerri e gli Assessori Giulia Giorgi e Lorenzo Brogi, ha visto svolgersi intorno alla Fontana delle Voci (ribattezzata per l’occasione la Fontana Solidale) una marcia e ciclopedalata solidale, stand gastronomici, il mercatino dei bambini, i gazebo dell’associazione sarda Grazia Deledda e della scuola Alfieri di via Napoli, un’esibizione dei giovanissimi allievi della scuola Dimensione Danza, il dibattito a cura del Centro Irene e dell’Assessore alle Pari Opportunità Giulia Giorgi,  lo spettacolo di fuoco dei falconieri di Massa e il concerto dei gruppi musicali Gisa in Hd e Out Run.
È stato fantastico vedere la nostra Piazza così viva e affollata- conclude Schiffini- Un grazie calorosissimo va a tutti coloro che hanno generosamente collaborato alla riuscita dell’evento, a partire dai tanti nostri soci e ai commerciarci del quartiere, con i quali condividiamo oggi la soddisfazione per il risultato raggiunto”.   

Questo slideshow richiede JavaScript.

Advertisements