La telenovela del nuovo Ospedale del Felettino e la petizione per far ingrandire l’ospedale di Sarzana

LA SPEZIA- Ci risiamo: in questa città che appare ai cittadini con una immagine in cui la governabilità istituzionale sulla Sanità, prioritaria per la prevenzione e la salute, risulta invece una continua disputa sia sulla realizzazione del nuovo ospedale, sia per la funzionalità degli obiettivi che riguardano la  salvaguardia della salute. Sarebbe importante fare chiarezza sui programmi e sui tempi riguardanti il completamento del nuovo ospedale, ma anche fare informativa di trasparenza sulle disponibilità finanziarie per la finitura dell’opera, sulle responsabilità dei ritardi e dei danni conseguenti.

Pare poi che di questa situazione approfittino alcuni per riproporre una cosa storica come quella dell’ampliamento dell’ospedale di Sarzana e  presumibilmente che resti l’unico  nella provincia spezzina. Posizioni pesanti che rischiano di fare ulteriori danni ed una rottura sociale sul territorio provinciale e sono le istituzioni responsabili che devono intervenire nel più breve tempo possibile per porre rimedio a questa gravissima situazione.

Rita Casagrande, Quartieri del Levante
Franco Arbasetti, V.A.S. Onlus

Advertisements