Appalto ristorazione a Panigaglia. Comiti, Filcams Cgil: “Tutelare le lavoratrici”

LA SPEZIA- “L’ennesino cambio di appalto al ribasso ha provocato l’innalzamento dei carichi di lavoro per le due dipendenti della ditta SGM alla Snam di Panigaglia, adette alla ristorazione, con anche un peggioramento della qualità del servizio”.

Così Luca Comiti, segretario provinciale Filcams Cgil, che continua: “Non solo sono state abbassate le ore, ma sistematicamente le due lavoratrici ricevono gli stipendi non regolarmente (ad oggi non hanno ancora percepito lo stipendio del mese scorso); a fronte di una richiesta di incontro alla ditta non è ancora stata data la disponibilità. Chiediamo all’azienda ed al committente, la SNAM, di intervenire al più preso per ripristinare corretti carichi di lavoro e pagamenti puntuali.

Advertisements