Adrian Bran, morto sul lavoro 14 anni fa. Il ricordo della moglie e della figlia.

LA SPEZIA– Adrian Bran, operaio romeno di 42 anni, dipendente Enel, morì sul lavoro il 26 maggio del 2004. A distanza di 14 anni, pubblichiamo un ricordo della moglie e della figlia.

“Un lavoratore, un marito, un padre di famiglia che non è tornato a casa. Una vittima di una strage che continua e che bisogna fermare a tutti i costi. Lo ricordano la moglie Loredana e la figlia Raluca.”

 

Advertisements