17 maggio, Giornata contro l’omofobia. Iniziative di UAAR e RAOT.

Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia), una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra ogni anno dal 2004, per ricordare il 17 maggio 1990, quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha deciso di rimuovere l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali. In tutto il mondo, le celebrazionii per l’ IDAHOBIT uniscono milioni di persone a sostegno del riconoscimento dei diritti civili per tutte e tutti, a prescindere dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere, mentre in Italia ancora nessuna legge è stata approvata per combattere le discriminazioni dettate dall’omofobia o dalla trans fobia. Viviamo in una società fatta di stereotipi, ma lo stereotipo, anche quello “positivo”, è una credenza indesiderabile perché può facilmente sfociare nel pregiudizio e causare una discriminazione.

A La Spezia saranno il circolo Uaar, e l’associazione RAOT (Rete Anti Omofobia e Transfobia)  ad  organizzare un gazebo informativo in Piazzetta del Bastione, a partire dalle ore 16,00 fino alle 19.30, durante il quale verrà proposta una sfilata di stereotipi di tutti i tipi. In concomitanza con questo importante evento, il circolo Uaar della Spezia apre anche il primo dei cinque stand che nel mese di maggio saranno dedicati alla campagna informativa sul meccanismo di ripartizione dell’8×1000, che si terranno nei prossimi giorni sabato 19, martedì 22 e sabato 26 a La Spezia  e mercoledì 30 al centro sociale Barontini, a Sarzana.

https://www.facebook.com/events/626931010982434/

Advertisements