Il Coro Lirico La Spezia in concerto ai Prati Di Logarghena domenica 13 maggio

FILATTIERA- Il Coro Lirico La Spezia, in concerto alla “Festa della Giunchiglia” domenica 13 maggio alle 16,00 ai Prati di Logarghena con il “Concerto Lirico di Primavera”, che propone brani  tratti da alcune delle opere più celebri che il Coro Lirico La Spezia ha già messo in scena nei Teatri della Spezia e in altre province italiane. Direttore di Coro M° Kentaro Kitaya, al pianoforte Michi Kitaya.

Con questo concerto si è voluto dare il giusto valore ad alcuni dei brani corali più noti e famosi di   tre compositori dell’Opera lirica italiana, Verdi, Mascagni, Donizetti, offrendo agli ascoltatori la possibilità di apprezzarli in un teatro naturale di rara bellezza.

Afferma Ezia Di Capua Vice presidente dell’ Associazione Coro Lirico La Spezia: “Ringraziamo davvero tantissimo tutta l’amministrazione comunale di Filattiera e maggiormente il Sindaco Annalisa Folloni che ci dà la possibilità di portare il nostro concerto ai Prati di Logarghena che a maggio si imbiancano per la fioritura delle giunchiglie. Sarà un concerto di straordinaria bellezza immerso nella natura a 1000 metri di quota ai piedi della Catena dell’Orsaro nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Sarà bello ritrovarsi  per un pic-nic, per una giornata a contatto con la natura e il bel canto. Il Coro Lirico La Spezia che ha l’obiettivo di valorizzare, sostenere e promuovere la cultura del bel canto, trasmettere la conoscenza cultura classica musicale ai giovani e diffonderla nel nostro territorio si  prepara a mettere in scena a giugno a Lucca L’Opera “Elisir d’ Amore” già eseguita nel mese di aprile, con successo di critica al Teatro Civico della Spezia, ricorda che è stato pubblicato un bando per la selezione di voci liriche da inserire nell’organico del Coro  in preparazione del “ Trittico” di G. Puccini e altri progetti lirici già in calendario”.

Foto di Antonella Mezzani

Per info:. 3474211455

Approfondimenti, curiosità e foto nel Blog di Sala Culturale CarGià : http://salacargia.blogspot.it/

Advertisements