Il Consiglio Comunale onora la memoria di Aldo Moro e Peppino Impastato.

LA SPEZIA- Quarant’anni fa, il 9 maggio 1978, morivano, assassinati rispettivamente dalle Brigate Rosse e dalla mafia, Aldo Moro e Peppino Impastato. Due figure diverse ma accomunate dal destino delle loro vite, divenute esempio imperituro di eroico servizio alle ragioni della democrazia e al sogno di un’Italia migliore, fino all’estremo sacrificio. Il Consiglio Comunale della Spezia, in questa particolare ricorrenza, onora la loro memoria e rinnova il  dovere della nostra comunità di esprimere i più profondi sentimenti di rispetto e gratitudine verso lo straordinario insegnamento che essi hanno lasciato alle future generazioni.
A nome del Consiglio Comunale
Il Presidente
Giulio Guerri
Advertisements