Canottaggio Speciale: La Canottieri Velocior si aggiudica la Coppa Anellone Speciale.

ROMA- Una leggera pioggerella ha accompagnato lo svolgimento dell’edizione 2018 della Coppa Anellone, gara remiera con l’otto, imbarcazione regina del Canottaggio ad eliminazione organizzata della UISP Roma all’interno della manifestazione del Vivifiume in collaborazione dell’Area Acquaviva Coordinata da Giampiero RUSSO con la discesa delle Canoe e dei Sup ed in contemporanea con una gara di podismo aperta a tutti sulla distanza di 10 km, tutto questo nel bellissimo scenario sulle rive del fiume Tevere sotto Castel Sant’Angelo a godere dello spettacolo sportivo, dedicato all’Ambiente ed al Sociale che si svolge come ogni anno il 1° Maggio.

Diciotto gli equipaggi in gara dei Master e quattro quelli Speciali che si sono dati battaglia sulla distanza dei 400 metri ad eliminazione diretta. Nella Categoria Speciale la Canottieri Tevereremo schierava due armi, uno la Canottieri Rumon ed ha completare la griglia l’armo della Canottieri Velocior.

Ha mettere la propria prua davanti nella finale con Tevereremo 1 alla fine è stata l’equipaggio aquilotto formato da Francesco Nieri, Andrea Ciancio, Luca Tedeschi, Pino Cocco, Guisy Guzzo, Alessandro De Paoli, Rosaria Moraschini e Remo Di Fulvio, timonati da Martina, allenati da Rebecca Corsoni e Francesco Bernul. Grandissima la soddisfazione del Sodalizio spezzino presieduto da Domenico Rollo e tutto il gruppo dirigente, che per la prima volta iscrive il proprio nome dell’Albo Speciale. – Ci riempie di soddisfazione a collaborare e partecipare a questa bella manifestazione di Sport che mette insieme tanti amatori di varie discipline diverse per far si che per un giorno i romani e non solo possano godere appieno del loro Fiume in uno scenario unico al Mondo. – Esordisce il Coordinatore Nazionale Canottaggio UISP Pino Cocco. – Ogni anno questo evento si arricchisce di novità sportive e non solo, L’Area Acquaviva Coordinata da Giampiero Russo ha puntato sempre più su questa manifestazione che vuole diventare sempre più un contenitore che raccolga messaggi di Sport in Ambiente, inclusione Sociale e sempre più Sportpertutti, a tutti i livelli ed a tutte le età-. Voglio ringraziare di cuore per il grande lavoro organizzativo tutto il Comitato UISP Roma, tutti i numerosi volontari del Canottaggio coordinati da Anna Maria Cacciotta e ex Olimpionico di Canottaggio Bruno Mascarenas che seguono organizzazione tecnica e logistica, le Società di canottaggio che hanno messo a disposizione le bellissime imbarcazioni e tutti quelli che a vario titolo hanno contribuito per realizzare una bella ed importante giornata di Sport. –  e conclude Cocco. – Vestendo per un attimo i panni della Canottieri Velocior voglio ringraziare tutti i componenti dell’equipaggio per la bellissima gare disputata e per aver vogato molto bene sino a raggiungere la vittoria, in particolare i nostri Atleti partner che hanno colto il messaggio sportivo ed si sono subito integrati con i nostri Grandi Atleti Speciali, un grosso ringraziamento va ha chi ha seguito  l’organizzazione di questa bellissima trasferta, Sportiva e Culturale ad Elisabetta Podestà ed alla volontaria Speciale Aurora Maggiani ed a tutta la Canottieri Velocior che ci supporta e ci sostiene in questo importante Progetto di Canottaggio Speciale, alle Associazioni Orsa Minore, Su la Testa ed Al Centro Il Nuovo Volo!!! –

Prossimo Appuntamento I Giochi Nazionali di Canottaggio Special Olympics che si Svolgeranno a Montecatini dal 5 al 9 giugno.

Advertisements