Fotografia in scena – Lectio Magistralis di Stefano Lanzardo.

CASTELNUOVO MAGRA– La mostra Sipari Fotografici, esposta presso la Torre del Castello dei Vescovi di Luni a Castelnuovo Magra, e visitabile nei weekend fino al 20 maggio (con aperture straordinarie il 23-24-25-30 aprile e 1 maggio), ha due protagonisti d’eccezione: il Teatro e la Fotografia. Uno spettacolo teatrale porta con sé un trascinante potere emozionale, e solo uno scatto di scena sensibile ed efficace può rendere eterna l’atmosfera magica del palco con tutto il suo pathos.

A raccontare come la Fotografia possa connettersi intimamente al Teatro ed esaltarne l’intensità è lo stimato fotografo teatrale Stefano Lanzardo che domenica 29 aprile alle ore 18,00 terrà una Lectio Magistralis, gratuita ed aperta a tutti, dal titolo “Fotografia in scena”. L’evento si terrà a Castelnuovo Magra, in Piazza Querciola (Matteotti), proprio sotto la Torre del Castello, ed in caso di maltempo nella limitrofa ex Sala Consigliare.

Lanzardo è stato a lungo fotografo itinerante di teatro, collaborando stabilmente con numerosi gruppi italiani e scandinavi come Institutet for Scenkonst, Studium Actoris, Teatri del Vento, Grenland Friteater. Aderisce al progetto “X-Project”, un network internazionale di circa venti artisti operanti nell’ambito del teatro, producendo workshop sulla fotografia di teatro e sulla comunicazione attraverso immagini. Nel 2010 si è unito alla “Tomaino Factory”, associazione di artisti molto attiva sul territorio. È autore di mostre personali esposte in Italia e all’estero (Australia, Svezia, Norvegia, Francia). A Castelnuovo racconterà come nasce uno scatto teatrale e quale sia l’approccio personale, curioso e rispettoso del fotografo nei confronti dell’attore, ma anche quanto la tecnica e l’esperienza permettano di raggiungere risultati suggestivi e stupefacenti. Dice Lanzardo: “Abbiamo tutti un posto. Il mio è lì, sul margine tra l’ombra e la luce del palco, quella sottile linea sospesa tra il reale e l’irreale, tra l’urlo e il silenzio.”

Ascoltare la sua Lectio e conoscere la genesi delle sue opere è un’esperienza illuminante e stimolante per chiunque ami la fotografia, sia per chi la pratica che per chi ama osservarne i risultati. Nella stessa giornata sarà possibile anche visitare la mostra “Sipari Fotografici – L’anima di Teatrika in fotografia”, aperta dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle ore 15,00 alle 19,00. Informazioni e contatti: 0187.693832-837  335-8254436   turismo@castelnuovomagra.sp.it

Advertisements