Una passeggiata libera e colorata tra Lerici e San Terenzo per celebrare la “Giornata dei diritti”

LERICI- Una passeggiata libera e colorata da San Terenzo a Lerici per promuovere i diritti umani e, in particolare, quelli dei bambini.

Il ritrovo è domenica 15 aprile alle ore 9 alla Marina di San Terenzo, dove prenderà il via la “Giornata dei diritti”: una marcia simbolica che si snoderà percorrendo tutto il lungomare lericino.Alla Venere Azzurra stendardi colorati richiamanti i concetti di pace e di giustizia attenderanno i partecipanti, che marceranno attraversandoli come in un arcobaleno dai mille colori.

Traguardo della passeggiata sarà Rotonda Vassallo dove, alle ore 10.15 circa, avrà luogo il concerto  di bambini e ragazzi dell’Orchestra di chitarre “Suonare come parlare” Suzuki di Sarzana.

L’iniziativa è promossa da Anpi Lerici con il patrocinio del Comune di Lerici, la collaborazione di “Arte Logica Ludica” di Gabriele Landi, e il coinvolgimento di tutte le associazioni del territorio. Parteciperanno all’evento l’associazione L’Egalité di Sarzana, la Pro Loco di Lerici e San Terenzo, tutti i comitati di frazione, le borgate marinare, le associazioni sportive e l’Istituto comprensivo di Lerici. Agli studenti della scuola primaria è stato inoltre chiesto di elaborare un pensiero, una riflessione sulla giornata e sul fondamentale valore del diritto umano, alla luce degli approfondimenti svolti in classe. I biglietti saranno liberati in cielo domenica, accompagnati nel volo da palloncini colorati.

<E’ un piacere ospitare nuovamente sul nostro territorio questa allegra e gioiosa manifestazione, grazie alla quale riflettere sul fondamentale tema dei diritti umani e promuoverlo tra le giovani generazioni – commenta il vicesindaco Lisa Saisi -. Purtroppo quella che a noi sembra una condizione consolidata è, in realtà, un traguardo per molti ancora da raggiungere. Per questa ragione dobbiamo far sentire la nostra voce e continuare a essere portatori di questi fondamentali valori>.

Ad accoglierli i partecipanti in Rotonda Vassallo saranno presenti i punti informativi allestiti da Anpi e dalle altre associazioni coinvolte nel progetto.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Advertisements
Annunci
Annunci