Settimana della salute della donna, visite specialistiche gratuite.

LA SPEZIA- Una settimana di prestazioni ambulatoriali gratuite, consulti ed eventi informativi: Asl5 apre le porte delle proprie strutture alla popolazione femminile in occasione della terza Giornata nazionale della salute della Donna, istituita nel 2016 dalla Presidenza del consiglio dei Ministri per costruire un punto di vista qualificato e condiviso da tutti gli operatori del mondo della sanità sulla salute delle donne e delle bambine.

L’Azienda sanitaria ha aderito alla terza edizione dell’Open Week, la Settimana della Salute della Donna promossa da Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della donna, e ha organizzato un fitto calendario di appuntamenti volto a promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.

Dal 16 al 22 aprile, alle donne saranno offerte gratuitamente visite, consulti, esami strumentali e informazioni; il programma predisposto da Asl5 vede coinvolte strutture e ambulatori di numerose aree specialistiche, tra cui Ginecologia/Ostetricia, Neurologia, Pediatria e Neonatologia, Cardiologia, Senologia, Dermatologia.

Ventotto, complessivamente, le aperture ambulatoriali straordinarie previste dall’Azienda sanitaria.

Le visite e i consulti si terranno negli ospedali Sant’Andrea della Spezia e San Bartolomeo di Sarzana, al San Nicolò di Levanto, nelle Case della Salute della Spezia e di Sarzana, e presso l’ex ospedale militare Falcomatà della Spezia.

Un’iniziativa importante, che sottolinea l’attenzione dell’Azienda alle esigenze dell’utenza ‘rosa’ – spiega il Direttore Sanitario di Asl5, Maria Antonietta Banchero –. Ringrazio i medici che hanno aderito con entusiasmo alla mia proposta, dimostrando sensibilità e mettendo a disposizione competenze e personale per dare una risposta adeguata e gratuita alle richieste della popolazione femminile. Sono molteplici le iniziative che Asl5 ha messo in campo per la promozione della salute della donna, non solo attraverso giornate di visite ed esami gratuiti e attività di divulgazione e informazione, ma anche valorizzando i percorsi diagnostici e terapeutici finalizzati a garantire il migliore approccio alle malattie che interessano la popolazione femminile”.

Inoltre, l’Azienda ha organizzato alcune giornate all’insegna della prevenzione e dell’informazione, dove gli specialisti di Asl5 saranno a disposizione della cittadinanza per offrire indicazioni sui principali temi sociosanitari.

All’iniziativa promossa da Asl5 aderiscono anche le farmacie territoriali e i Medici di medicina generale.

Asl5, recentemente premiata dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle malattie femminili – l’Ospedale Sant’Andrea ha ricevuto due Bollini Rosa per il biennio 2018-2019 – attraverso questa iniziativa vuole essere ancora una volta al fianco delle donne spezzine, offrendo loro la possibilità di pensare alla propria salute e di prendersene cura in modo più consapevole.

Tutti i servizi: www.slideshare.net/calendarioambulatori 

Advertisements