Luminosa solidarietà con Mangia Trekking.

Una giornata soleggiata e particolarmente partecipata ha coronato il successo del progetto del Lions Club Vara Sud, sviluppato insieme al Comune di Riccò del Golfo ed all’associazione Mangia Trekking.  Una iniziativa a favore di Lorenzo e della Fondazione Ha.Rea Onlus che si occupa di disabilità. Una piacevole ed interessante camminata sui sentieri, attraverso importanti borghi storici della Val di Vara, quelli più vicini alle località del mare ( Ponte Romano, Castè, Codeglia e Carpena ), con i racconti documentali del Dott. Carlo Torricelli, della Dott.ssa Leana Moretti ed una degustazione di prodotti tipici organizzata dall’azienda “Zeromeno”.

Nello spirito dell’alpinismo lento, è stato reso un fondamentale servizio, uno di quelli su cui ancora oggi, sicuramente, si misura il grado di civiltà di una comunità. Il Sindaco Loris Figoli, l’assessore al Turismo e Ambiente di Riccò del Golfo, Massimo Castè, membro anche del Lions Vara Sud, e l’associazione Mangia Trekking, che hanno curato l’organizzazione ed il dettaglio dell’evento, ringraziano tutti gli intervenuti e formidabili sostenitori dell’iniziativa. Doveroso citare, gli Enti Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco Regionale di Montemarcello Magra Vara, Parco Regionale di Porto Venere e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano che hanno assegnato il patrocinio all’evento, le aziende Aku, Camp, e Vibram  che puntualmente sostengono tali iniziative. Un particolare ringraziamento va alle guide escursionistiche del Mangia Trekking che hanno garantito il perfetto svolgimento della giornata, al Signor Marco Natale, al Dott. Carlo Torricelli che ha illustrato i fiori, le piante ed ha condotto la visita alla grotta del geotritone di Castè  ed alla Dott.ssa Leana Moretti che prima tra gli archeologi coinvolti sul campo, con qualche emozione, ha raccontato la storia del castello e degli scavi di Carpena.

Advertisements
Annunci
Annunci