“Afriche. Immagini e voci”. La mostra di Marco Aime alla Mediateca Regionale prorogata fino al 14 aprile.

LA SPEZIA- La mostra fotografica “Afriche. Immagini e voci” di Marco Aime, allestita nella Mediateca Regionale Ligure (via Firenze, 37) a cura dell’Associazione Culturale Mediterraneo, è stata prorogata fino a sabato 14 aprile. Aime, docente all’Università di Genova, antropologo e scrittore, ha realizzato una mostra di parole e immagini, in cui tradizionali proverbi africani accompagnano scatti fotografici realizzati dall’autore in Mali, Ghana, Benin, Malawi, Tanzania, Congo e Algeria. In Africa gli anziani parlano spesso per proverbi, soprattutto nei contesti collettivi in cui la parola assume una valenza importante: pronunciare in un consiglio o in un’assemblea un certo proverbio significa ricordare agli altri la norma da rispettare, la tradizione. Si tratta di un “linguaggio mascherato”, caratterizzato da una forte valenza narrativa e da una carica metaforica quasi teatrale, che colpisce l’uditorio e arricchisce il racconto, soprattutto in un contesto collettivo. Marco Aime presenta una lettura visiva dell’Africa e delle sue molteplici anime, mescolando antropologia e fotografia, in un racconto suggestivo e poetico.

Gli orari di apertura sono i seguenti: lunedì e venerdì h. 9.00 – 13,30; sabato h. 9.00 – 12.00; martedì, mercoledì, giovedì h. 14,30 – 18,30.

Advertisements
Annunci
Annunci