ASL5, le Associazioni della Salute Mentale chiedono che arrivi presto il personale previsto.

LA SPEZIA- Il Coordinamento Delle Associazioni Della Salute Mentale di La Spezia, Afap, Alba Di Domani, Il Mondo Di Holden, intende denunciare quanto sta accadendo riguardo l’assunzione dei quattro Assistenti Sociali all’interno della ASL5. Da circa un mese è stato stilato un elenco di operatori che, a seguito di bando di mobilità, ha ottenuto l’idoneità allo svolgimento del compito di cui sopra.

Ad oggi ci risulta che la ASL5 non abbia ancora richiesto formalmente il nulla osta al Comune di La Spezia, Comune dal quale provengono tre degli operatori selezionati.

La situazione del Servizio Sociale nel settore della Psichiatria è intollerabile ormai da troppo tempo. La carenza di Assistenti Sociali penalizza gli operatori attualmente in servizio, a causa dell’enorme carico di lavoro, nonché le persone che sono seguite dal Servizio Psichiatrico Territoriale.

Le associazioni, a nome dell’utenza tutta, vogliono che all’interno della ASL5 arrivi al più presto il personale previsto, da troppo tempo atteso.

La salute mentale è un problema che attraversa tutta la collettività, avere un servizio adeguato è un diritto del cittadino e un dovere dell’istituzione pubblica.

 Afap, Alba Di Domani, Il Mondo di Holden.

Advertisements
Annunci
Annunci